Blog posts

3 Stati in 3 Giorni: Slovenia-Slovacchia-Austria

3 Stati in 3 Giorni: Slovenia-Slovacchia-Austria

Austria, Slovacchia, Slovenia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Girovagando per l’Europa

Si avete capito bene, abbiamo avuto la folle idea di intraprendere un viaggio in auto che ci portasse alla scoperta di ben 3 stati in 3 giorni: Slovenia-Slovacchia-Austria.

Abbiamo solo qualche giorno a nostra disposizione e tanta voglia di scoprire posti nuovi a noi ancora sconosciuti così, Google Maps alla mano, valutiamo le varie alternative.

Optiamo per dirigerci verso est, spinti soprattutto dalla vicinanza (abitiamo nella Provincia di Venezia).

1° Giorno:

Decidiamo di passare per la vicina Slovenia, che noi adoriamo, soffermandoci in due graziose città che ancora non abbiamo avuto modo di visitare: Maribor e la vicina Ptuj:

La prima, Maribor, la raggiungiamo dopo circa 3 ore d’auto dall’Italia e circa 340 chilometri. È la città capoluogo della regione Štajerska, nel nord-est del paese e secondo centro più importante della Slovenia, dopo la capitale Lubiana, da noi già visitata e ottima alternativa se decidete di intraprendere un itinerario simile al nostro e non avete ancora avuto modo di scoprire questa splendida capitale, eletta tra le altre cose, Green Capital 2016. Noi la raccontiamo nel nostro articolo: Lubiana-European Green Capital 2016

Maribor, capitale europea della cultura nel 2012, si estende dai monti verdi del Pohorje fino alle dolci colline del fiume Drava. Nel suo centro storico è custodita, con orgoglio, la vite più antica al mondo, che con i suoi 400 anni di vita si aggiudica l’iscrizione nel Guinness dei primati come Patrimonio mondiale dell’umanità. Qui trascorriamo un’intera mattinata alla scoperta della città, passeggiamo e ci godiamo i colori di questo magnifico paesaggio cosparso di vigneti e aree verdi. Approfittiamo della bella giornata di sole e optiamo per un pic-nic lungo il fiume Drava, che ci regala un’atmosfera davvero molto romantica.DSC_0006DSC_0057

La seconda tappa in questa magnifica nazione, Ptuj, la raggiungiamo con circa 30 minuti d’auto da Maribor, nel primo pomeriggio. Ptuj, famosissima per il suo eccentrico e tradizionale carnevale, è una delle città più antiche della Slovenia. Trascorriamo l‘intero pomeriggio tra le sue vie ciottolate ricche di fascino e storia, le prime abitazioni nel territorio dell’odierna Ptuj, infatti, furono costruite dai Celti. Visitiamo il Castello di Ptuj, che dopo una ripida salita, ci regala una vista magnifica della città dai tetti rossi al calar del sole.12698281_10208478046378302_2025804484252138759_o Trascorriamo qui la notte, in un b&b davvero singolare: il MuziKafe, un luogo eccentrico che ci regala un’atmosfera d’altri tempi, a due passi dal centro storico.

Se cercate qualche suggerimento, eccolo qui nel nostro articolo: (Cosa vedere a Maribor e Ptuj in 24h)

2° Giorno:

Partiamo da Ptuj il mattino presto, destinazione: Bratislava. Lasciamo la Slovenia, attraversiamo un pezzetto d’Austria e dopo un percorso di circa 3 ore, per la maggior parte su autostrada, arriviamo nel cuore di Bratislava, capitale della Slovacchia. Posta a sud-ovest del paese, dista solo 60 chilometri dalla vicina Vienna e si estende su un colle dei Carpazi lungo il Danubio. Bratislava rappresenta l’intero centro culturale, economico e politico della nazione ed è recentemente diventata una città ricca, elegante ed interessante dal punto di vista turistico.

DCIM100MEDIA

Dedichiamo l’intera giornata alla visita di questa città che scopriamo ha davvero molto da offrire: dalla città vecchia con la famosa porta di San Michele che dà accesso al centro storico, le simpatiche statue di bronzo disseminate per la città, la bellissima Chiesa Blu di Santa Elisabetta, il Castello di Bratislava, l’imponente monumento di Slavin, fino al Castello di Devin.

DSC_0179DSC_0208DSC_0200

DCIM100MEDIA

Trascorriamo la notte qui a Bratislava, in un grazioso appartamento poco lontano dal centro, pronti per rimetterci in marcia l’indomani mattina verso una nuova meta.

Se cercate qualche suggerimento, eccolo qui nel nostro articolo: (Che cosa vedere a Bratislava in 24h)

3° Giorno:

Sveglia presto, ci mettiamo in cammino verso un’altra importante capitale europea, meta turistica per eccellenza: Vienna, capitale dell’Austria. Dista davvero poco dalla vicina Bratislava e con un viaggio di circa 1 ora, giungiamo a destinazione. Splendidi palazzi, castelli e chiese di tutte le epoche rendono Vienna una città meravigliosa con un’atmosfera unica. Anche se ci vorrebbero circa tre-quattro giorni per visitare al meglio questa città decidiamo di intraprendere un itinerario a piedi che ci porti alla scoperta dei luoghi più imperdibili. Facciamo visita così al suo maestoso centro storico con il Duomo di Santo Stefano, la Hofburg, l’Albertina, il parlamento, il Museum Quartier e l’imperdibile Belvedere.DSC_0173DSC_0368

DCIM100MEDIA

DCIM100MEDIA

DSC_0404DSC_0332

Dentro quest’ultimo trascorriamo qualche ora, affascinati dai quadri del noto pittore Gustav Klimt, che da tempo desideravamo vedere.

In tarda serata, stremati dalle fatiche di tre intensi giorni trascorsi in giro alla scoperta di queste splendide città, decidiamo di rilassarci e approfittare delle vicine Terme di Vienna, situate a pochi minuti dal centro storico. Scelta azzeccatissima, si dimostrano nettamente al di sopra di ogni nostra aspettativa. Nominate come una tra le più belle strutture termali al mondo, e la più grande di tutta l’Austria con ben 26 vasche, 24 cabine per sauna e bagno turco, 2.500 lettini e un’area benessere vastissima con scivoli e trampolini per tuffarsi da un’altezza di ben 4m 😛 (un vero spasso per noi amanti dell’adrenalina).

Se cercate qualche suggerimento, eccolo qui nel nostro articolo: (Che cosa vedere a Vienna in 24h)

Il tempo a nostra disposizione purtroppo è terminato e dobbiamo metterci in marcia verso casa, ci attende un tragitto di circa 5 ore nelle quali, ovviamente, pianifichiamo qualche idea per il nostro futuro viaggio.

Seguiteci nei prossimi giorni,

pubblicheremo una piccola guida su cosa visitare in:

-24h tra Maribor e Ptuj (Clicca qui)

-24h a Bratislava (Clicca qui)

-24h a Vienna (Clicca qui)


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About the author

7 Comments

  1. Alessandro
    marzo 13, 2016 at 8:31 pm
    Rispondi

    Bratislava a me è piaciuta tantissimo Čumil Grassalkovic palace e la torre di San michele

    • guardoilmondoda1oblo
      marzo 13, 2016 at 8:52 pm

      Anche a noi Bratislava è piaciuta molto, è bella da girare passeggiando. 😉

  2. Diletta - Sempre in Partenza
    marzo 16, 2016 at 11:37 pm
    Rispondi

    Tre giorni super intensi direi 😀
    A Bratislava e Vienna ci sono stata anche io ma anni fa e non ricordo assolutamente niente, spero di rinfrescarmi la memoria con i vostri prossimi racconti 😉

    • guardoilmondoda1oblo
      marzo 18, 2016 at 12:09 pm

      A noi sono piaciute molto, è stato un “giretto” stancante e intenso ma ne è valsa veramente la pena 😉 ti aspettiamo nei prossimi racconti! Buona giornata!!! Emily&Matteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*