Blog posts

Creta Ovest-On the Road

Creta Ovest-On the Road

Grecia
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Alla scoperta della parte più selvaggia dell’isola.

Creta, la più grande di tutte le isole della Grecia con una superficie di ben 8.261 kmq, è qui che decidiamo di trascorrere le nostre vacanze estive. Ed è proprio per la sua grande estensione che decidiamo di dirigerci e concentrarci principalmente nella parte più ad Ovest dell’isola, meno conosciuta e più selvaggia.DSC_0076

Lontani dai grandi resort e dalla movida che contraddistingue invece la costa Est dell’isola, atterriamo all’aeroporto di Chania situato nella penisola di Akrotiri, nella costa occidentale e da lì partiamo con la nostra auto a noleggio in direzione Kissamos. Sono moltissime le compagnie che offrono servizio di noleggio auto e questa, secondo il nostro punto di vista, è indispensabile se si decide di intraprendere un viaggio alla scoperta di Creta. Quest’isola ha infatti molto da offrire e sarebbe un vero peccato non poterlo scoprire rimanendo stabili in unica zona senza possibilità di muoversi in autonomia.DSC_0329Avendo la possibilità di girare l’isola infatti vi renderete cono di quanto Creta non sia solo splendida per il suo mare e per le sue lunghe spiagge di sabbia bianca o ciottoli ma di quanto sia invece molto interessante sia dal punto di vista culturale, grazie ai suoi svariati itinerari, sia dal punto di vista naturalistico ritrovandovi a percorrere estese e fertili pianure ricche di coltivazioni di ulivo e agrumi che sapranno incantarvi. DSC_0007DSC_0271DSC_0360DSC_0252

In tutta l’isola, ma soprattutto nella zona Ovest da noi visitata, sono presenti numerosissimi Appartments o Studios per pernottare: comodi, veloci e vicini al mare sono senza dubbio la soluzione migliore per vivere appieno l’isola, utilizzandoli come punto base principalmente per passarvi la notte per poi uscire durante il giorno e per quanto riguarda i pasti godersi la squisita e tradizionale cucina offerta dalle economiche Taverne, piccoli e caratteristici ristorantini in cui farsi viziare da piatti sensazionali. La cucina greca, è una vera delizia per il palato. DSC_0372DSC_0242

Noi decidiamo di alloggiare in un grazioso appartamento a pochi chilometri da quella che è forse la più bella spiaggia in assoluto di tutta Creta: Balos Beach, situata nella zona di Kaliviani-Kissamos si presenta come una laguna incontaminata dalla bellezza mozzafiato con sabbia bianca e acque cristalline. DSC_0032

Una visita alla vicina Chania definita da molti la “Venezia d’Oriente” è d’obbligo essendo una delle città più suggestive di tutta l’isola grazie al suo grazioso quartiere veneziano e alle sue anguste viuzze ciottolate in cui si affacciano antichi palazzi dall’architettura veneziana e turca adibiti oggi a signorili ristoranti e boutique. Il porto veneziano è un luogo ideale per passare qualche ora di relax passeggiando tra i negozietti e rappresenta un’ottima alternativa se si dovesse incappare in qualche giornata nuvolosa e non troppo adatta alla spiaggia.DSC_0292DSC_0557DSC_0304Qui sono possibili inoltre visite al museo archeologico, al museo navale e alle fortificazioni veneziane a simboleggiare il periodo di massimo splendore avuto durante la conquista della città da parte dei Veneziani.

Prima di proseguire alla scoperta del sud dell’isola vi consigliamo di non perdervi la spiaggia di Falasarna, una lunga ed estesa spiaggia bianca in cui si infrangono enormi cavalloni durante tutto l’anno, dotata di comodi servizi è una delle spiagge più belle della zona.DSC_0458

Lasciando le tranquille zone del nord-ovest, attraversando le aspre montagne rocciose, con un percorso di circa 50 km giungerete prima alla magnifica spiaggia di Elafonisi.DSC_0172 e poi proseguendo ancora verso sud a Paleohora una cittadina in cui ancora oggi si respira un’atmosfera fuori dal comune: fu scoperta negli anni ’70 dagli hippy e si presenta oggi come un caratteristico paese portuale adagiato in una estesa spiaggia ciottolosa esposta al vento del Mediterraneo in cui è magnifico immergersi nelle sue turchesi acque.DSCF8221

Lungo il percorso potrete fermarvi a far visita alle rovine dell’antica città stato di Polyrrinia da cui potrete godere di una vista sensazionale sul verde paesaggio circostante cosparso di frutteti e agrumeti e una visita al “vecchio albero” un enorme platano di oltre 1600 anni ben conservato nei pressi di una caratteristica taverna lungo la strada che porta alla vicina Elafonisi.DSC_0280DSC_0753

Creta è senza dubbio un mix perfetto di turismo, storia e natura in cui si è accolti con estrema ospitalità dai suoi abitanti, in cui è possibile innamorarsi delle sue splendide spiagge turchesi ma allo stesso tempo rimanere affascinati dai piccoli villaggi di pescatori e dalle grandi città ricche di arte, storia e testimonianze lasciate da tutti i popoli che l’hanno abitata.

Potrebbe interessarti anche:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

About the author

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*