Blog posts

La prima Fontana del vino in Slovenia

La prima Fontana del vino in Slovenia

Slovenia
  • 44
  •  
  •  
  •  
  •  

Nell’entroterra di Capodistria sorge la prima fontana del vino della Slovenia!

Dopo il grande successo della Prima Fontana della Birra in Europa, situata a Žalec, nell’entroterra della Slovenia noto per la produzione di luppolo, arriva nell’entroterra dell‘Istria Slovena, nel comune di Capodistria, la Prima Fontana del Vino in Slovenia.Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia

L’installazione nasce dall’idea di un cittadino, gestore di un locale nelle vicinanze che, dopo aver proposto il progetto al comune di Capodistria, non solo ne ha attenuto l’approvazione, ma ne è susseguita l’immediata realizzazione in tempo record.

Prendendo spunto dalla Fontana della Birra di Žalec, citata prima, in cui in una piccola piazzetta pubblica sono disposte ben 6 spillatrici dalle quali è possibile  assaggiare 4 tipologie di oro verde grazie all’acquisto di uno speciale boccale dotato di un chip, nel piccolo paesino di Marezige (Maresegno), situato nell’entroterra di Capodistria (a circa 10 km dalla costa) è nata la “Vinska Fontana Marezige”, ovvero la Prima Fontana del Vino della Slovenia.Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia

Lo scopo dell’installazione è quello di valorizzare e promuovere turisticamente il territorio ancora poco conosciuto dell’entroterra dell’Istria Slovena. Un modo come un altro per far spingere turisti e visitatori ad esplorare anche la zona interna di cittadine da sempre conosciute per le loro coste e il loro splendido litorale, come: Capodistria, Pirano e Portorose.

Ma non solo, ques’area è da sempre ben nota ed apprezzata anche per la produzione degli ottimi vini autoctoni come la Malvasia ed il Refosco (dal quale nel Carso, dallo stesso vitigno, si produce il Terrano).Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia

Ecco quindi materializzarsi e concretizzarsi la splendida idea che coniuga le due cose in modo perfetto.

Incastonate in un muretto a secco realizzato con pietre d’Istria, si trovano ben quattro spine dalla quale sgorgano 4 tipologie diverse di vino (Malvasia, Chardonnay e due tipi di Refosco).

Per usufruire della fontana è necessario avere a disposizione dei gettoni e il kit di degustazione acquistabile in un piccolo padiglione situato proprio di fronte alla fontana e in cui, tra le altre cose, è possibile acquistare altri prodotti tipici della zona o degustare altre tipologie di vino locale, sia in spina che in bottiglia.Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia

Il kit di degustazione completo di: bicchiere, porta bicchiere e 3 gettoni costa 8 euro, mentre se si desidera acquistare altri gettoni extra, che vengono venduti singolarmente, hanno un prezzo di 1,5 euro ciascuno.

Il padiglione è aperto tutti i giorni dalle 11 alle 20.

Per maggiori info: Clicca QUI

Vi segnaliamo inoltre che il luogo in cui sorge la fontana del vino è davvero sensazionale. Disposta in un piccolo promontorio, si affaccia direttamente sul golfo adriatico e sulle colline sottostanti, regalando (specie durante il tramonto) panorami e viste mozzafiato.Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia Capodistria: la prima fontana del vino in Slovenia

Che ne pensate? Non merita assolutamente una visita? 🙂

 

Potrebbe interessarti anche:


  • 44
  •  
  •  
  •  
  •  

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*