Blog posts

I reperti archeologici di Novo Mesto arrivano a Paestum

I reperti archeologici di Novo Mesto arrivano a Paestum

Eventi, Slovenia
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  

Il ricco patrimonio archeologico sloveno, della regione della Dolenjska, approda a Salerno, a Paestum, in occasione della XXI edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico.Novo Mesto

Dal 15 al 18 novembre 2018, a Paestum, si svolge l’annuale edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico e quest’anno a partecipare ci sarà anche l’Ente per la promozione di Novo Mesto e il Museo della Dolenjska, dove presenteranno la ricca collezione di reperti archeologici risalenti alla prima e alla tarda età del ferro, rinvenuti proprio nella città di Novo Mesto e nei suoi dintorni.Novo Mesto - Museo

La placida regione della Dolenjska, in cui sorge Novo Mesto, è la regione più sud-orientale del paese, conosciuta per i suoi splendidi paesaggi e per la sua ricca tradizione enogastronomica. Novo MestoNovo Mesto

Ma questo non è tutto, anzi, la città di Novo Mesto vanta una storia e un passato di tutto rispetto!

Già dal VIII sec a.C., grazie alla facile reperibilità del ferro e all’abilità dei suoi abitanti nel saper sviluppare sofisticate tecniche di lavorazione, la cittadina di Novo Mesto si presentava come un fiorente centro abitato. Il talento dei fabbri richiamò l’attenzione e l’interesse di numerosi commercianti sparsi in tutto il continente europeo, che iniziarono ad intraprendere importanti scambi con la città di Novo Mesto.

Ma non fu solo il ferro a rendere celebre questa città nei tempi antichi, infatti, nei siti archeologici scoperti sono state rinvenute migliaia di perline di vetro colorate.Novo Mesto - Museo

Queste, assieme al ferro, venivano dunque commercializzate e scambiate con altre merci pregiate come: elmetti e ceramiche dalla Grecia, manufatti etruschi e preziosissima ambra.Novo Mesto - Museo Novo Mesto - Museo

Non a caso,infatti, la zona di Novo Mesto si trovava sull’antico percorso denominato “La Via dell’Ambra“, che dalle spiagge del Baltico portava questo prezioso materiale fino alle coste dell’Adriatico (secondo alcuni studi, nella prima età del ferro, l’ambra aveva un valore paragonabile a quello dell’oro).

Oggi tutti questi reperti e ritrovamenti sono esposti al Dolenjski Muzej di Novo Mesto.Novo Mesto - Museo

Manufatti in ferro, perline di vetro colorate, ma anche preziosi gioielli e pregiati oggetti in ambra, molti dei quali, ritrovati nelle sepolture della necropoli di Kapiteljska njiva, un sito archeologico di circa 50 mila metri quadrati che contiene sepolture risalenti dalla tarda età del bronzo fino alla tarda età del ferro.

Un patrimonio sorprendente e unico, che merita assolutamente di essere conosciuto e valorizzato!

Per questo la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di novembre, che vi segnaliamo, può rappresentare senza dubbio un ottimo punto di partenza!

Per maggiori INFO:

o leggi il nostro articolo:

 


  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  

About the author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*